RAPPORTO DI AUTOVALUTAZIONE DELLA SCUOLA

RAV

Elaborato dal nucleo di autovalutazione, dalla Dirigente stessa e dalla collaboratrice prof.ssa Medici con il contributo dei docenti referenti dei progetti; approvato dal Consiglio di Istituto ed inviato al MIUR, il Rapporto di Autovalutazione ha evidenziato quanto segue:

Popolazione scolastica:        Proiezioni sulle percentuali future di alunni stranieri (in diminuzione); trasformazione del contesto socioeconomico a seguito della crisi.
Mercato del lavoro:     Minor tasso di disoccupazione tra i giovani laureati; vantaggi per i settori economici orientati all’esportazione.
Risorse finanziarie dell’Istituto: Diminuzione dei fondi ministeriali e provinciali; aumentata partecipazione delle famiglie attraverso il contributo volontario; aumento dei fondi provenienti da privati (sponsorizzazioni, concorsi).
Esiti degli studenti: Riduzione dei tassi di non ammissione alla classe successiva, soprattutto tra prima e seconda. Calo della dispersione scolastica e dei trasferimenti ad altri Istituti; rimane molto elevato il numero dei giudizi sospesi. Buoni risultati delle prove INVALSI, se confrontati con quelli di scuole con simile background socioeconomico; meno buoni se riferiti alla media nazionale. Ancora non del tutto risolto il problema della variabilità nelle valutazioni all’interno delle singole discipline.
Risultati a distanza: eccellenti, sia per quanto riguarda l’occupazione post-diploma sia per il successo negli studi universitari dei nostri diplomati.
Clima scolastico:         basso numero di assenze e di episodi problematici, basso numero di sospensioni disciplinari.
Aspetti organizzativi: forte investimento finanziario sulla didattica (progetti e attività di recupero); utilizzo della Banca Ore per contribuire ad una migliore gestione delle sostituzioni dei docenti assenti.
Alternanza scuola-lavoro: punto di eccellenza dell’Istituto, andrà potenziata ulteriormente ai sensi della più recente normativa (Legge 107/2015).

LEGGI IL DOCUMENTO IN VERSIONE INTEGRALE   | allegato 1 alla delibera n. 1 del Consiglio d’Istituto del 21 settembre 2015